News

^  ^  ^  ^  ^  ^  ^  ^

^  ^  ^  ^  ^  ^  ^  ^

^  ^  ^  ^  ^  ^  ^  ^

 

 

Giugno 2014 - Abbiamo aderito all'Osservatorio Nazionale Permanente sull'Esercizio della Giursidizionesu invito del Consiglio Nazionale Forense

 

 

 

Maggio 2014 - Intervento alla Conferenza "Promises and Limits of Effective Justice", 20-21 maggio 2014 (Judicial Academy - Kromeriz, CZ)

 

 

Maggio 2014 - Interventi alla 1^ Conferenza Nazionale sull'Ordinamento Giudiziario "#lanuovagiustizia@: equilibrio finanziario, innovazione, diritti dei cittadini", 9-10 maggio 2014 (Parma - Associazione Italiana Giovani Avvocati, AIGA)

 

 

 

Maggio 2014 - Intervento al 18° Convegno dell'Associazione Dirigenti Giustizia "Persone e tecnologie: da dove partire per migliorare il servizio giustizia", 8-10 maggio 2014 (Ancona - ADG)

 

 

Aprile 2014 - Partecipazione alla "XVII Conferenza della Giustizia Iberoammericana" e del "V Meeting Giustizia e Tecnologia", 2-4 aprile 2014 (Santiago del Cile)

 

 

Marzo - Aprile 2014 - Incontro di studio presso il Ministero della Giustizia del Cile e firma di un accordo di collaborazione , 30 marzo - 1 aprile 2014 (Santiago del Cile)

 

 

Marzo 2014 - Visita di studio in Italia di una "Delegazione del Sistema Giudiziario della Giordania, promosso dal Consiglio d'Europa e organizzato dall'IRSIG-CNR, in collaborazione con la Corte d'Appello e il Tribunale di Torino, 25-27 marzo 2014 (Bologna e Torino) 

 
TUTTE LE NEWS ...
 

Knowledge for Justice

Knowledge for Justice

Flash

  • image
  • image
  • image
  • image

traspa

<<  Agosto 2014  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
  • image
  • image
PDF Stampa E-mail

ctlab_banner

Get the Flash Player to see this rotator.

Dove si trova

Via Barontini,16 - Bologna
presso l'Ufficio del Giudice di Pace di Bologna

 
Attività PDF Stampa E-mail

Le iniziative svolte ...

  • Seminario di Studio: "Il Mandato d'Arresto Europeo tra norma e prassi in quattro paesi europei" (Progetto EU IRSIG-CNR)
  • Formazione al personale amm.vo sul sistema SICP (case management system del settore penale) (CISIA Bologna)
  • Formazione ai dirigenti ammm.vi del Distretto giudiziario di Bologna sull'analisi dei processi decisionali (Ufficio Formazione Bologna)
  • Workshop: "Cosa manca per collegare il PCT alla scrivania dell’avvocato?" (IRSIG-CNR)
  • Formazione a delegazione di giudici provenienti dalla Nigeria su tecnologia e giustizia (Programma di assistenza tecnica internazionale)

I possibili sviluppi ...

  • E’ stato avviato uno studio di fattibilità per verificare la possibilità di allestire un servizio di “audizioni protette a distanza” nell’ambito dei processi penali attraverso l’uso di sistemi di videoconferenza.
  • E’ stato recentemete ottenuto dal CNR un accesso dedicato alla linea superveloce in fibra ottica nell’ambito del Progetto “LEPIDA” finanziato dalla Regione Emilia-Romagna sia per poter sperimentare la videoconferenza, sia per poter mettere a disposizione in rete i materiali d'archivio contenuti nei server del CTLab.
Ultimo aggiornamento Martedì 13 Luglio 2010 12:57
 
Che cos'è PDF Stampa E-mail

Per sviluppare e diffondere le innovazioni, facilitare il dialogo tra informatici, amministrativi, magistrati ed avvocati da cui dipende l’individuazione e la messa a punto delle funzionalità dei sistemi informativi, servono luoghi in cui sperimentare applicazioni e nuove soluzioni organizzative. Il CTLab nasce per queste ragioni e non solo: concentrando e integrando tecnologie diverse dagli ambiti informatico e multimediale, si propone come spazio tecnologico originale ed innovativo anche per la formazione e la condivisione di esperienze a livello nazionale ed internazionale.

Il CTLab è una struttura tecnologica multimediale con configurazione modulare ("sala workshop" e "aula d'udienza") per:

  • la sperimentazione e valutazione delle innovazioni tecnologiche da impiegare nel settore giustizia;
  • l'organizzazione di attività formative sulle innovazioni per gli operatori della giustizia (magistrati, personale amministrativo, avvocati, ecc.), anche con la simulazione di dibattimenti (in configurazione “aula d’udienza").
  • incontri tematici e scambio di esperienze sulle prassi applicative adottate negli uffici giudiziari a livello nazionale ed internazionale, attraverso incontri e seminari (in configurazione “sala workshop”).
  • l’archiviazione e divulgazione di materiali informativi e didattici su innovazione e giustizia.

 

Ultime novità !!!!!!!

Con il recente collegamento alla rete a banda larga (la rete Lepida della Regione Emilia-Romagna) in fibra ottica ad alta velocità fornito dal CNR è stato possibile attivare una serie di servizi via internet che rendono possibile la fruizione, attraverso il web, degli eventi organizzati all’interno del CTLab. Il collegamento a Lepida può rendere attuabile la realizzazione di una serie di scenari conference, formazione ed eventi processuali a distanza basati su tecnologie di videocomunicazione  su rete IP. In particolare è ora possibile:

  • attivare una videoconferenza utilizzando il collegamento con il Consortium GARR (Gruppo per l'Armonizzazione delle Reti della Ricerca). Il servizio permette di prenotare, moderare ed utilizzare una "stanza" virtuale (tecnicamente  una MCU - Multipoint Control Unit) a cui fare accedere più utenti in video conferenza. Il sistema supporta sia client SIP che H.323 e può essere utilizzato anche in modalità "telefonica" usando prefissi GDS (Global Dialling System).
  • attivare  un servizio di “streaming”, flussi di traffico audio-video diffusivo on demand e live, creando contesti di comunicazione che migliorano l'efficienza e la produttività dei processi di formazione e divulgazione. Ecco alcune tipologie di streaming attivabili:
Ultimo aggiornamento Martedì 13 Luglio 2010 12:57
 
Gestione PDF Stampa E-mail

Il Court Technology Laboratory (CTLab) è stato realizzato nell'ambito di un Progetto FIRB (Fondo per gli Investimenti nella Ricerca di Base), co-finanziato dal MiUR (Ministero per l'Università e la Ricerca).

Inaugurato nel 2007 con la stipula della prima Convenzione per la sua gestione, il “laboratorio” è entrato pienamente in funzione nel 2008.

Dopo il trasferimento della proprietà al Ministero della Giustizia, come previsto dal Progetto FIRB, nel marzo 2010 è stata rinnovata la Convenzione che ne ha affidato la gestione congiunta alle seguenti istituzioni: CISIA Bologna (Ministero della Giustizia), Ufficio Formazione del Distretto Giudiziario di Bologna (Ministero della Giustizia), Ufficio del Giudice di Pace di Bologna, Istituto di Ricerca sui Sistemi Giudiziari (Consiglio Nazionale delle Ricerche) e Dipartimento di Scienza Politica - Centro Studi e Ricerche sull'Ordinamento Giudiziario (Università di Bologna).

Queste pagine sono state redatte dall'Istituto di Ricerca sui Sistemi Giudiziari (Consiglio Nazionale delle Ricerche) che se ne assume la piena responsabilità.

Ultimo aggiornamento Martedì 13 Luglio 2010 12:56
 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2
 
Joomla 1.5 Templates by Joomlashack