Knowledge for Justice

Knowledge for Justice

Organizzazione

traspa

<<  Marzo 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Studi e ricerche PDF Stampa

Progetti promossi


L’Istituto opera in via principale per accrescere. attraverso la promozione e lo sviluppo dei progetti di ricerca, le conoscenze utili a capire il funzionamento dei sistemi giudiziari, studiare le innovazioni legislative, organizzative, gestionali e tecnologiche che li caratterizzano, promuovere nuove tematiche di ricerca e sviluppare nuove competenze professionali. L’attività scientifica si svolge con un approccio interdisciplinare e attraverso l'utilizzo di metodologie comparate e può essere riassunta ia partire dall’elenco dei principali progetti di ricerca che abbiamo promosso e quasi sempre coordinato, sia finanziati interamente da noi sia co-finanziati da istituzioni italiane ed europee, alcuni dei quali ci vedono tuttora impegnati.

Principali progetti co-finanziati

  • Pro-CODEX — Connecting legal practitioners national applications with e-CODEX infrastructure (Commissione Europea DG Justice) — 2016/2018
  • Improving the transfer of persons pursuant to mutual recognition of judicial decision in criminal matters and the citizens' fundamental rights protection (Commissione Europea DG Justice) — 2016/2018
  • Handle with Care — Assessing and designing methods for evaluation and development of the quality of justice (Commissione Europea DG Justice) — 2016/2017
  • API — Application Programming Interface for Justice (Commissione Europea DG Justice) — 2016/2017
  • e-CODEX — Justice Communication via Online Data Exchange (Programma EC ICT PSP) — 2010/2017 
  • Cyberjustice (Progetto canadese CRDP, Université de Montréal, Conseil de Recherches) — 2011/2017
  • Handshake MAIVC — Multi-aspect Initiative to Improve Cross-border Videoconferencing (Commissione Europea DG Justice) — 2015/2016
  • CFMNet — Towards European Caseflow Management development network (Programmma EC Civil Justice) — 2014 /2016
  • e-SENS — Electronic Simple European Networked Services (Large Scale Pilot Project – Commissione Europea DG Digit) — 2013/2016
  • Gestione associata, fattore dimensionale ed esperienze di fusioni: una prospettiva intersettoriale (Associazione Comuni Italiani) — 2015
  • Building Interoperability for European Civil Proceedings Online (Programma EC Civil Justice) — 2010/2012
  • Implementing Transnational Use of Videoconferencing (Programma EC Criminal Justice) — 2010/2012
  • European Arrest Warrant in Law and in Practice (Programma EC Criminal Justice) — 2007/2009
  • ICT for the Public Prosecutor's Office ‑ ICT4PPO (Programma EC Agis) — 2005/2007
  • Tecnologie dell'informazione e della comunicazione per la giustizia - Astrea (Progetto FIRB MiUR) — 2002/2006
  • La qualità dei sistemi giudiziari: politiche pubbliche, risultati, assetti istituzionali (Progetto FIRB MiUR) — 2002/2006
  • e-Filing ed interscambio di documentigiudiziari in Europa (Progetto FIRB MiUR) — 2003/2005
  • Victim-offender mediation: organization and practice in the juvenile justice systems (Programma EU Grotius) — 2002/2004
  • Judicial electronic data interchange in Europe ‑ JEDI (Programma EC Grotius) — 2001/2003
  • The administration of justice in Europe and the assessment of its quality (Programma EC Grotius) — 2002/2003
  • Individuazione delle più adeguate metodologie per l'analisi delle politiche pubbliche di rilievo strategico e di rilevanza innovativa (Progetto FISR MiUR) — 2000/2005
  • Modalità di applicazione della mediazione penale in Italia (Progetto FISR MiUR) — 2000/2003
  • European seminar on court technology ‑ ESCT (Programma EC Grotius) — 1999/2000

 

Principali progetti auto-finanziati

  • Le politiche di gestione del personale togato in alcuni paesi europei continentali
  • Governance dei sistemi giudiziari dei principali paesi europei
  • Analisi delle sentenze disciplinari del CSM e dei sistemi disciplinari dei magistrati di altri paesi
  • Riforme dell’ordinamento giudiziario
  • Analisi comparata del ruolo del pubblico ministero
  • La rilevazione della qualità percepita del servizio giustizia
  • Prima analisi dell'assetto organizzativo della magistratura di sorveglianza
  • L'organizzazione della segreteria del Pubblico Ministero
  • Processo penale minorile e istituto della messa alla prova
  • Colloqui e interviste in ambito giudiziario con persone minorenni vittime e/o testimoni
  • Le caratteristiche dei giudici onorari in servizio presso i tribunali per i minorenni e le sezioni minorili di Corte d’Appello
 
dalaman airport transfers
 
Joomla 1.5 Templates by Joomlashack