Knowledge for Justice

Knowledge for Justice

traspa

<<  Maggio 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
Analisi e valutazione delle policy PDF Stampa E-mail

 

Analisi delle policy

Si tratta principalmente di ricerca di base, volta a raccogliere dati sulle politiche varate con l’obiettivo dichiarato di migliorare la qualità della giustizia o alcuni suoi aspetti. L’ambito geografico è prevalentemente Europeo, con riferimento ai paesi dell’Unione e del Consiglio d’Europa. Qualora si presenti l’opportunità, la ricerca è condotta anche in altre regioni. L’approccio è prevalentemente descrittivo e analitico.

Alcuni approfondimenti:


Valutazione delle policy

L’attività di analisi può anche associarsi ad una più valutativa, in cui si discute l’efficacia delle singole politiche cioè il modo e il grado con cui esse riescono a raggiungere gli obiettivi attesi, e ad incidere quindi sulla qualità della giustizia. Questa fase della ricerca implica l’analisi della connessione tra le politiche e i valori o principi che stanno alla base dell’attività giudiziaria come imparzialità, indipendenza, equità (fairness) efficacia ed efficienza. Questo richiede di individuare da un lato i valori e i principi (non sempre scontati o condivisi), dall’altro gli strumenti metodologici e teorici in grado di misurare gli effetti delle politiche.

Alcuni approfondimenti:

 

Attori chiave

Un focus è inoltre dedicato al ruolo degli attori istituzionali e organizzativi che, a livello nazionale o sovrannazionale, hanno un ruolo riconosciuto nel processo di valutazione delle politiche giudiziarie e, più in generale, del funzionamento del sistema, come la Commissione di Venezia, la Commissione per l’Efficienza della Giustizia del Consiglio d’Europa o le cosiddette “reti giudiziarie”.

Alcuni approfondimenti:

Ultimo aggiornamento Venerdì 27 Marzo 2015 09:16
 
 
Joomla 1.5 Templates by Joomlashack